Richiesta per Poggio Radicati

Immagine

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish



Via S. Bernardino 19  - Saluzzo

Orari

Pranzo dalle 12.30 alle 14.30
Cena dalle 19.00 alle 21.30
RISTORANTE CHIUSO DOMENICA A CENA E LUNEDÌ A PRANZO

Santuario della Beata Vergine del Pilone - Moretta


Il Santuario della Beata Vergine del Pilone, bellissimo esempio di barocco piemontese, interamente costruito in cotto a vista, venne edificato tra il 1685 ed il 1691 sul luogo dove il 23 Luglio del 1684 un pilone votivo, dedicato alla Madonna, cominciò ad ondeggiare per “convincere” gli scettici circa una straordinaria guarigione avvenuta alcuni giorni prima. Sul luogo si costruì subito un altare, quindi una cappella per racchiudervi il Pilone.
L’attuale costruzione è per gran parte opera dell’Architetto Baroncelli, fatta eccezione per il coro e le cappelle laterali, opera, rispettivamente, del Leoni e del caronesi. All’interno si possono ammirare alcuni bassorilievi del Bernero, (ai lati dell’altare), affreschi e tele dell’Ayres, nonchè l’imponente statua della Beata Vergine, collocata nella cappella alla destra dell’altare, opera dell’Antonini. I bassorilievi del coro e delle navate laterali, risalenti al 1865, sono opera del Simonetta.
Il maestoso Altare maggiore, oggetto di un completo restauro eseguito nel 1997, costituisce senza dubbio una delle più significative testimonianze del periodo barocco in Piemonte.
Fulcro del Santuario, da un punto di vista artistico e di venerazione, è La Madonna delle Grazie. L’immagine, databile tra 1630 e 1684 e posta nel primo altare a sinistra, racchiusa in un pregevole trionfo ligneo, rappresenta la Vergine con bambino in braccio, una piccola colomba. Nella mano della Madonna, invece, una pera.


Vi preghiamo di utilizzare questo modulo per PRENOTARE e RICHIEDERE INFORMAZIONI
Prenotando in anticipo, avrete la precedenza.

Vi informiamo che il Vostro numero verrà listato per poterVi ricontattare per conferma e nel caso di chiamata persa. Vi informiamo che i Vostri dati verranno utilizzati per rispondere alla Vostra richiesta.

Telefono:
+39 0175 49 22 66

Mail: